In Portorico dal 20 Aprile al 01 Maggio 2018

In Portorico dal 20 Aprile al 01 Maggio 2018

CROCIERA IN FLOTTIGLIA ALLE ISOLE VERGINI SPAGNOLE


Data inizio: 20/04/2018 alle 11:00
Data fine: 01/05/2018 alle 10:00
Codice: 5977

NON SOLO PER SINGLE 


CROCIERA IN FLOTTIGLIA ALLE ISOLE VERGINI SPAGNOLE - PORTORICO


3 Catamarani super de Luxe : SABA 50  – HELIA 44 – BALI 4.0


(Dal 20 Aprile  al 01 Maggio   2018)


 Quando si pensa alle isole Vergini , la maggior parte delle persone pensa alle  Vergini Britanniche ed Americane , invece a soli 15-20 miglia da queste e solo 6 miglia ad est del Portorico ci sono le ISOLE VERGINI SPAGNOLE , anche conosciute come “Passage Island

Durata prevista: 11 notti / 12 giorni
Fascia di età: 40 - 60 anni
Costo: A PARTIRE DA 2600 VOLO INCLUSO
Descrizione dettagliata:

Queste isole poco conosciute, hanno avuto una crescita turistica solo nell’ultimo decennio, perché per molti anni , fino al 2003, si trovavano all’interno di un territorio riservato alla marina degli Stati Uniti , che usava come poligono . Il risultato di questo è che ci sono isole incontaminate, con ampie spiagge bianche abbandonate , acqua cristallina di un blu turchese e barriere coralline con pesci , coralli e crostacei . Ci sono da fare , volendo , anche risalite sulle colline da dove vedere panorami mozzafiato, il fascino naturale delle BVI di 30 anni fa .


Se stai cercando un paradiso, un po' remoto, per la tua prossima vacanza a vela , allora le isole VERGINI SPAGNOLE  sono la tua risposta


UN ESPERIENZA ED UN VIAGGIO UNICO


Sei dei nostri??


DATA PARTENZA : 20/04/2018 alle ore 11:50


DATA ARRIVO: 01/05/2018 alle ore 14:55


DURATA : 11 NOTTI / 12 GIORNI


 


Quote e modalità di pagamento


COSTO QUOTA CROCIERA CATAMARANO SABA 50   - cabina normale :  2.950,00 €


COSTO QUOTA CROCIERA CATAMARANO SABA 50 – cabina di poppa più piccola: 2.750,00 €


COSTO QUOTA CROCIERA CATAMARANO HELIA 44: 2.850,00 €


COSTO QUOTA CROCIERA CATAMARANO BALI 4.0 – CABINA ARMATORIALE : 2.950,00 €


COSTO QUOTA CROCIERA CATAMARANO BALI 4.0 -  cabina normale: 2.600,00 €


 


LEGGERE BENE COSA E’ INCLUSO, perché ci sono tante voci


Non mancherà una visita serale / notturna alla vecchia città di San Juan, considerata uno dei tesori meglio conservati dell’architettura spagnola.


L’arcipelago nel suo complesso occupa un’area piuttosto modesta (La navigazione in linea retta più lunga che si possa effettuare è di sole 25 miglia nautiche): durante i giorni infrasettimanali è una delle zone più tranquille dei caraibi. Generalmente i suoi punti di ancoraggio sono deserti o al massimo utilizzati da non più di un paio di imbarcazioni. Unica eccezione è Ensenada Honda sull’isola di Culebra che normalmente ospita qualche imbarcazione in più, sempre con persone a bordo, che possono usufruire di un ampio spazio di manovra per l’ormeggio e godere di grande tranquillità grazie alla vastità di questa baia.


Naturalmente non ci sono attrattive mondane a terra; pertanto, a coloro che inseguono il divertimento e la vita notturna in genere, è consigliato dirigere altrove.


La situazione invece cambia sensibilmente nei fini settimana quando le barche a motore portoricane giungono numerose all’ormeggio.  Un po’ di movimento dopo cinque giorni di solitudine non è poi così fastidioso.


Se siete alla ricerca di ancoraggi indisturbati, spiagge bianche incontaminate, spiagge spettacolari e immersioni nella cultura spagnola dei Caraibi con i residenti locali, senza influenza del turismo o dello sviluppo, allora le Isole Vergini spagnole sono per te!


SAREMO TRE CATAMARANI CHE NAVIGANO INSIEME


I PLUS DI QUESTA CROCIERA


Un itinerario soft senza lunghe traversate controvento o con mare mosso.


Programma circolare che permette di visitare sempre luoghi diversi.


Programma operato raramente, adatto anche per chi ha già “visto tutto”.


 Modeste spese in loco.


Clima caldo e non umido, ricca flora e fauna.


Soste programmate in relazione al vento dominante (moderato) e alla marea.


Vettori aerei di linea.


La base di imbarco e sbarco


La nostra flotta è ancorata a Fajardo nella parte est dell’isola del Portorico. Posto ideale da dove salpare per andare alla scoperta dell’arcipelago delle isole Vergini Spagnole


IMBARCO: Al Marina Puerto del Rey  –  Fajardo , Sabato 21 Aprile 2018 dalle ore 17:00 . Dipenderà dalla preparazione dei catamarani


SBARCO: Al Marina Puerto del Rey  - Fajardo – Lunedì  30 Aprile 2018 , intorno alle ore 10:00 –


Nella Mattinata e il primo pomeriggio, probabilmente saremo a Fajardo per poi farci portare all’aeroporto prima della partenza  .


RITORNO IN ITALIA: si arriva il Martedì 01 Maggio 2018


Saremo una piccola flottiglia fatta di tre  catamarani


I ruoli a bordo nei programmi con skipper


Tutti sono tenuti a partecipare alle varie attività di bordo


L'equipaggio parteciperà alla preparazione dei pasti


È un momento di aggregazione importante e soprattutto è divertente


Entrate nello spirito vacanziero della vita in barca


A bordo verrà istituita una cassa comune utile alle spese per: cambusa, approdi, parchi marini, gasolio,vitto skipper, ecc.


Lo skipper non partecipa alla cassa comune

Indirizzo:
Sistemazione:

Le barche


AVREMO A DISPOSIZIONE TRE SUPER CATAMARANI DELLA LINEA super de Luxe . Comfort ai massimi livelli .


N° 1 catamarano FOUNTAINE PAJOT SABA 50  :  6 cabine matrimoniali  +  6 bagni + 2 cab. skipper – lunghezza 15 M – omologato per 14 Pax – Dissalatore (150 L/h) – Aria condizionata – Generatore (12 Kva) – Anno di costruzione 2015


N° 1 catamarano FOUNTAINE PAJOT  HELIA 44 : 4 cabine matrimoniali + 4 bagni  + 2 cab. skipper – Lunghezza 13,30 M – Omologato per 12 Pax – Dissalatore (180 L/h) – Aria condizionata  - Generatore (9 Kva) – Anno di costruzione 2018


N°1 catamarano BALI 4.0 : 1 cabina matrimoniale armatoriale + 2 cabine matrimoniali + 2 bagni – Lunghezza 12,20 M – Omologato per 8 pax – Generatore (5 Kva) – Anno di costruzione 2017


IMBARCHI: singoli o di gruppo alla cabina. Solo skipper senza Hostess – Sul SAONA  47 ci sarà anche un aiuto skipper locale per farci scoprire i posti più spettacolari


SISTEMAZIONE: in cabina doppia.

Cosa comprende:

La quota comprende


 quota barca / skipper;


sistemazione in cabina doppia;


pulizia finale della barca;


tender con motore fuoribordo;


Biancheria - lenzuola ed asciugamani;


Pinne e maschere per snorkeling


assicurazione sulla cauzione della barca;


Starter Pack


Tasse del Portorico – incidono 105,00 € a pax


volo intercontinentale IBERIA Airways A/R (tasse variabili fino all’emissione dei biglietti) Milano Linate – San Juan /  San Juan – Milano Linate 


Trasferimento San Juan - Fajardo dove ci imbarcheremo , A/R


1 notte in hotel a San Juan con colazione inclusa presso Hotel 4 stelle in centro ( Courtyard By Marriott San Juan Miramar)


 


Come potete vedere la quota include tantissime voci che spesso fanno lievitare i costi finali – qua è tutto chiaro

Cosa non comprende:

La quota non comprende


cassa comune (servirà a pagare porti, parchi, cambusa, carburante, vitto skipper , ecc.);


Trasferimento A/R Aeroporto / Hotel a San Juan


assicurazione annullamento viaggio all risk  (costo dai 130,00 € ai 155,00 €) consigliata


Assicurazione Medico / bagaglio  ( 30,00 € )


tessera club obbligatoria (per chi non ne è già in possesso) che da l’assicurazione infortuni ed RC terzi (costo 20,00 € da pagare alla conferma) 


tutto ciò che non è incluso alla voce “La quota comprende”.


Lo skipper è esonerato dalla cassa comune

Trasporto:

Cool


VOLO : il volo aereo della compagnia IBERIA  (Una delle prime compagnie europee) A/R  + Hotel + transfer locali verranno gestiti  dalla nostra agenzia partner.


Partenza da Milano Linate e arrivo a San Juan  , via Madrid. Il rientro sarà su Milano Linate via Madrid


 


OPERATIVO VOLI  IBERIA


 


Andata:


Venerdì 20/04/2018    Milano Linate - Madrid


(partenza ore 11:50 - arrivo ore 14:15)


Venerdì  20/04/2018    Madrid – San Juan    


(partenza ore 16:00  - arrivo ore 19:00 sempre   del 20/04)


 


Ritorno:


Lunedì 30/04/2018    San Juan - Madrid   


(partenza ore 20:35 - arrivo ore 10:25  del 01/05/2018)


Martedì 01/05/2018    Madrid – Milano Linate


(partenza ore 13:50 - arrivo ore 16:00)


DOCUMENTI: Passaporto con validità di almeno 6 mesi.

Note:

Il programma


Le isole che visiteremo lungo la nostra rotta saranno:


 


ISLA PALOMINOS


 


Per iniziare il nostro viaggio nelle isole vergini spagnole, ci sposteremo nella parte nord orientale verso Isla Palominos. Passeremo una prima notte a bordo dei nostri yacht. Isla Palominos è una piccola isola appena fuori dalla costa orientale di Puerto Rico. Le sue acque cristalline e le sue sabbie bianche la rendono un paradiso incontaminato.


Isla Palominos è in realtà un’isola privata di proprietà del resort El Conquistador, ma i visitatori che arrivano con le barche sono sempre i benvenuti. Durante i fine settimana si popola di barche locali, mentre durante la settimana non c’è nessuno.


 


 ISOLA CULEBRITA


 


Lo spettacolo quando si giunge in vista di Culebrita (mezzo miglio a Est di Culebra) è eccezionale.


 


Culebrita – North Bay


Vi si trova un ancoraggio incredibile – in realtà l’unico in zona per pernottare- sulla costa nord di questa minuscola isola.


Ancora una volta bisogna procedere con cautela per avvicinarsi, e solo se c’è luce, a causa dei numerosi scogli. Inoltre evitate di farlo se le previsioni danno vento da Nord-Est oppure onda da Nord.


Tutte le eventuali imbarcazioni a motore in zona provenienti da Puerto Rico, dalle 4 pm lasciano l’ormeggio nella baia per rientrare; ne consegue che, dopo la loro partenza, molto probabilmente l’intero ancoraggio sarà a disposizione solo per voi. È quanto di più auspicabile come rifugio per la meditazione, in totale isolamento. Se fate snorkeling potrete vedere strisciare sul fondo le anguille di mare ma anche tartarughe, razze.


Molto interessante la passeggiata di 30’minuti sul faro di Culebrita dal quale godrete un panorama unico che non dimenticherete facilmente.


Nei vostri snorkeling o nelle altre spiagge a Sud, raggiungibili in catamarano, o a piedi o con il tender, e protette dal mare e vento, potrete osservare le tartarughe sulla spiaggia


 


Nella parte a Nord/est di Culebrita potrete invece fare il bagno in alcune piscine naturali chiamate “Jacuzzis”.


 


ISOLA DI CULEBRA


 


Questa è una destinazione perfetta per trascorrere alcuni giorni della nostra vacanza in barca a vela. Non avrete altra scelta che godere della bellezza naturale di questa isola. Dal 1909 l’intero litorale e un terzo degli interni sono stati designati come il Culebra National wildlife refuge , gestito dal Fish and wildlife Service Usa . Queste terre protette sono la patria di tartarughe e uccelli marini.


Ci sono tre strade su Culebra e tutte portano ad una spiaggia . La più famosa e forse più spettacolare di tutti i Caraibi è Playa Flamenco. Questa spiaggia , di solito deserta, ampia e liscia, è costituita da sabbia bianca quanto fine come lo zucchero in polvere .


Volendo si può anche fare un giro in gommone attraverso le paludi di mangrovie fuori da Ensenada Honda vicino a Dewey, che è la cittadina principale dell’isola. A Bahia De Almadovar si può andare a fare snorkeling.


Un altro ancoraggio che vale la pena scoprire si trova a Dakkity Bay a Culebra, collocato dietro la scogliera, sul lato sinistro quando si entra a Ensenada Honda.


 


Si tratta di un bellissimo ancoraggio in un mare altrettanto bello. Come ci si dirige verso la scogliera il mare diventa scuro per via delle alghe su un fondale che degrada lentamente verso il mare aperto. Occorre ancorare nel punto centrale della zona sabbiosa meno profonda.


 


Il miglior snorkeling lo si può fare nel mezzo della interruzione della scogliera. Per trascorrere una serata a terra è necessario aggirare con il tender Pta Colorada e dirigere su Ensenada Fulladoso, località dove si trova un eccellente ristorante, all’estremità della baia. Per l’ormeggio del tender al piccolo molo di legno utilizzate per sicurezza anche l’ancora di dotazione del natante.


 




Alcune delle migliori immersioni e snorkeling dei Caraibi sono su Culebra, le cui scogliere sono protette anche dal Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti.



 




Le barriere coralline e le acque limpide offrono un'occasione straordinaria per osservare barracuda, stingray, pesci  pappagallo, pesci  trombetta e una varietà di coralli colorati, nonché una possibilità di nuotare con le tartarughe marine.


Di notte, nel tranquillo ancoraggio di Bahia de Almodovar, è possibile guardare le luci scintillanti di St. Thomas a 15 miglia di distanza, quando il sole tramonta in un'altra giornata favolosa passata alle Vergini spagnole



 


 


ISOLA DI VIEQUES


 


Ha 22 miglia di lunghezza e da tre a quattro miglia di larghezza. Molti considerano le baie , le calette e le spiagge di quest’isola il migliore ancoraggio delle isole Vergini .


Con una popolazione di soli 8.000 residenti, che vivono nella parte centrale, l'isola ospita anche una grande mandria di capre , alcuni bovini screziati e cavalli selvatici.


La maggior parte degli abitanti del luogo viaggia a cavallo. La città principale è Esperanza, con la sua bella passeggiata sul mare , è fiancheggiata da ristoranti pittoreschi.


Uno dei punti culminanti per visitare Vieques è un viaggio notturno a Mosquito Bay, perché il mare contiene il più alto grado di bioluminescenza nel mondo. Le enormi concentrazioni di microrganismi emanano un brillante bagliore quando disturbati dal movimento dell’acqua. Se le acque sono calme, puoi passare dal tuo ancoraggio in Ensenada Sun Bay, altro bellissimo posto .


A differenza di tutte le altre isole dei Carabi qui non ci sono grandi alberghi, villaggi turistici, ipermercati e centri commerciali, ristoranti o fast-food ma l’isola si presenta con piccole casette che ricordano un po’ quelle dei coloni spagnoli, tutte in colori pastello.


Il punto di forza di Vieques è il mare: la barriera corallina la rendono un vero paradiso, ideale per chi pratica snorkeling e diving. 


Una delle spiagge famose è Glass Beach.  E’ fatta di piccolissimi sassi colorati e conchiglie; i cavalli selvaggi di razza ‘paso fino’ si lasciano fotografare ovunque.


P.S. L'itinerario potrà variare in qualsiasi momento su decisione del capitano, in particolar modo a causa di avverse condizioni meteorologiche.

Condividi l'evento 'In Portorico dal 20 Aprile al 01 Maggio 2018' con i tuoi amici: